Galatina - Centro storico e chiesa di Santa Caterina

Culla del tarantismo e non solo, Galatina è uno dei paesi del Salento ricchi di storia e tradizione, che racchiude in sé storia e leggenda, sacro e profano insieme. Il nostro percorso della durata di un’ora e mezza si districherà tra le viuzze del centro storico, partendo dalla rinomata Chiesa dei Santi Pietro e Paolo e toccare tutti i punti più importanti del paese, terminando nella famosa Cattedrale di Santa Caterina di Alessandria, ricca di affreschi al suo interno. Lungo la via la nostra guida turistica ci introdurrà alla conoscenza di personaggi illustri come Raimondello Orsini del Balzo, Signore del Feudo e Maria D’Enghien sua sposa, per arrivare poi a personaggi più popolani, abitanti delle case a corte, una particolare costruzione tipica del territorio salentino. Nei suoi schemi strutturali riporta le esigenze e il percorso evolutivo di una comunità rurale; questa nasce e si evolve autonomamente in un tempo in cui l'agricoltura rappresentava l'unica fonte di sostentamento e ricchezza. La casa a corte del Salento, nella sua forma più semplice ed antica, può definirsi come lo spazio unifamiliare, in cui il cortile è l'elemento principale, concepito come spazio plurifunzionale esterno all'abitazione, come luogo di lavoro, deposito e magazzino, ricovero per gli animali da lavoro, spazio di socializzazione, d'intrattenimento e di gioco.